Roma – Antonio Di Pietro, ministro delle Infrastrutture, ha dato la propria approvazione al nuovo contratto quinquennale, 2007-2011, di Rfi. Il contratto è contenuto nel piano industriale delle Ferrovie approvato dal governo il 4 Maggio. Lo ha annunciato lo stesso Di Pietro che, intervenendo al Forum della Pubblica Amministrazione, ha spiegato che il contratto è stato mandato per conoscenza al collega dell’Economia Padoa-Schioppa, a quello dei Trasporti Bianchi e al Cipe per le ratifiche. (Ore 10:00)