Pontedera – Il presidente del Gruppo Piaggio ha annunciato che nel prossimo futuro Aprilia (appartenente a Piaggio) costruirà le proprie moto in Vietnam.
A partire da quest’autunno, infatti, si lavorerà alla realizzazione di una fabbrica di 30 mila metri quadri che sorgerà nei dintorni di Saigon e che costerà al Gruppo circa 15 milioni di euro. Le mosse successive di Aprilia, come ha spiegato lo stesso Colaninno, porteranno il brand ad espandersi in Oriente dopo le aperture in Spagna, in India e in Cina.
Il gruppo, 7000 addetti, nel 2006 ha ottenuto un fatturato di un miliardo e 600 milioni di euro. Il progetto industriale nei prossimi tre anni prevede di salire ad un fatturato di due miliardi di euro per crescere e competere nel mondo.
Il presidente di Piaggio ha anche spiegato che “Aprilia si ritiene un’azienda sana con un fatturato di 90 milioni di euro e 30 mila moto vendute nei primi tre mesi del 2007. Abbiamo vinto una scommessa molto alta, iniziata nel 2005 – ha detto Roberto Colaninno – abbiamo avuto fiducia in tutti gli uomini e abbiamo avuto una grande risposta di generosità e passione”. (ore 14:10)