Roma – Il Cipe ha dato il proprio benestare al completamento del tratto autostradale Asti-Cuneo, che prevede lavori per due miliardi di euro (1,6 da parte della concessionaria e oltre 400 milioni da parte dell’Anas) a partire da Settembre. I primi lotti sono stati aperti nell’aprile scorso. Il tratto mancante dell’autostrada è di otto lotti per circa 50 chilometri e per parte dei quali manca ancora la progettazione definitiva. (ore 15:00)