Alitalia, anche Aeroflot apparentemente frena

Alitalia, anche Aeroflot apparentemente frena

Roma – Secondo gli ultimi rumors, il ritiro del fondo Tpg dalla gara per la privatizzazione di Alitalia avrebbe spaventato anche i russi di Aeroflot, che in particolare lamentano una carenza profonda di dati (mancherebbe tutto il bilancio del 2006, la cui certificazione, fra l’altro, non c’è ancora).
Il direttore generale Valeri Okulov in un’intervista ha anche criticato il mutamento dei parametri della gara.
“Inizialmente – ha dichiarato Okulov – tutta l’idea dell’asta si riduceva al risanamento del business e all’uscita di Alitalia da una profonda crisi, ora il fattore decisivo sarà l’offerta più alta e noi non ci poniamo l’obiettivo di vincere ad ogni costo”. Che ci sia un nuovo ritiro in vista? (ore 12:23)

NO COMMENTS

Leave a Reply