Ryanair, +42% utile nell’anno fiscale

Ryanair, +42% utile nell’anno fiscale

Roma – La low cost irlandese Ryanair ha annunciato di avere chiuso l’anno fiscale il 31 marzo scorso collezionando un utile in crescita del 42%, a 435,6 milioni, e vendite aumentate del 32% a 2,24 mld. L’utile è stato spinto dall’aumento delle tariffe, dai costi sostenuti dalla clientela per i bagagli e dalla vendita di optional di viaggio come le assicurazioni. La compagnia per l’anno in corso prevede un utile in crescita di circa il 5%, a causa di un prevedibile calo dei prezzi medi della stessa entità nella seconda parte dell’anno. (ore 9:00)

NO COMMENTS

Leave a Reply