Milano – L’amministratore delegato delle Ferrovie dello Stato, Mauro Moretti, ha annunciato che la compagnia di trasporto su rotaia creerà una società per le attività estere. L’operazione si dovrebbe concludere “al massimo entro settembre”, come ha riferito lo stesso ad e la società sarà controllata al 100% dalle Fs.
“Siamo aperti a joint venture su singoli progetti – ha precisato Moretti – In Algeria abbiamo appena vinto una gara da 10 miliardi. Puntiamo anche ad altri mercati”. Tra questi pare ci siano Arabia Saudita, Marocco, Libia e la Russia. (ore 9:40)