Milano – L’ad delle Ferrovie dello Stato, Mauro Moretti, ha rivelato che l’azienda punta a ridurre le tariffe dei biglietti abbattendo l’imposta sul valore aggiunto.
“Auspichiamo – ha detto – che come in tutti gli altri Paesi, il nostro governo possa prendere delle decisioni simili favorendo chi prende il treno abbattendo l’Iva. Stiamo formalizzando – ha concluso – la richiesta che sarà all’interno del piano industriale nella parte riguardante le tariffe”. (ore 14:50)