Londra – EasyJet ha annunciato per bocca del suo direttore, Andy Harrison, di volere mettere a punto entro il 2015 un nuovo tipo di aereo che abbatta del %0% le emissioni di anidride carbonica.
“Stiamo consultando sia Boeing sia Airbus per realizzare il velivolo entro il 2015 – ha spiegato il direttore della compagnia aerea – Al momento stiamo investendo 4 miliardi di sterline in questo modello”.
Il velivolo sarà stretto, avrà due motori su una coda molto larga e potrà ridurre l’impatto ambientali dei sempre più comuni voli a breve distanza. (ore 11:00)