Torino – La strategia di Sergio Marchionne procede sulla strada delle alleanze strategiche. Fiat Automobiles Group e DaimlerChrysler (ancora questa denominazione fino ad Ottobre quando Chrysler sarà definitivamente acquisita dal fondo d’investimenti Cerberus) hanno sottoscritto un accordo di fornitura di motori. Sergio Marchionne, amministratore delegato del Gruppo torinese, e Dieter Zetsche, presidente di DaimlerChrysler hanno annunciato una intesa strategica decennale: Fiat Powertrain Technologies creata nel 2005 per produrre motori e cambi per altri costruttori di auto, fornirà propulsori Diesel da 3,0 litri 177 cv a Mitsubishi Fuso Bus & Truck Corporation, controllata dai tedeschi, che equipaggeranno il furgone Canter. Fiat Powertrain fornirà 80 mila motori all’anno dal 2009 per un fatturato annuo di circa 300 milioni di euro. E’ possibile che l’accordo sia ampliato coinvolgendo altri veicoli della Mitsubishi Fuso Bus. (ore 09:05)