Roma – Le voci riprese dall’Agenzia Bloomberg di un contatto fra AirOne e Aeroflot per studiare una offerta congiunta per l’acquisizione di Alitalia sono state smentite dalla stessa compagnia di Carlo Toto attraverso un comunicato stampa nel quale si legge: “L’Alitalia è una compagnia che può essere risanata e rilanciata con un piano industriale serio”.
Serietà che viene ripetutamente invocata anche dai sindacati di Alitalia, come testimoniano le parole del segretario generale della Cisl Bonanni: “Serve un disegno industriale che salvaguardi le professionalità presenti in azienda, da parte nostra dobbiamo aprire per una maggiore flessibilità”. (ore 9:00)