Roma – Ancora una volta la compagnia aerea russa Aeroflot ha smentito il suo ritiro dalla gara per l’aggiudicazione di Alitalia.
Il ministro dell’Energia della Federazione russa Viktor Khrishenko, commentando la partecipazione dell’azienda russa alla gara, ha, anzi, affermato: “Se le condizioni dell’offerta soddisferanno Aeroflot e la compagnia aerea approderà sul mercato italiano ne sarò felice”.
Il ministro ha anche ammesso che quella di Aeroflot è un’operazione ”puramente commerciale. Così – ha aggiunto- l’unica fonte vera di informazione di partecipazione o meno alla gara è la compagnia stessa”. (ore 9:30)

NO COMMENTS

Leave a Reply