Roma – L’estate non è ancora entrata nel vivo, ma il caldo afoso di questi ultimi giorni ha spinto oltre 5 milioni di connazionali sulle spiagge italiane lo scorso weekend.
Le città maggiormente interessate sono principalmente Rimini, Ancona, Bari, Taranto; Roma, Napoli; Catania, Messina, Palermo e Cagliari.
Intanto da una indagine congiunta di Confesercenti-Publica ReS emerge che il traffico di turisti in luglio sarà molto più intenso dello scorso anno. Saranno, infatti, secondo le prime stime, oltre 34 milioni gli italiani che andranno in vacanza, circa il 2,5% in più rispetto al 2006. Fra Luglio ed Agosto di 33 milioni di italiani faranno le valige per affollare spiagge, laghi e sentieri alpini, con una crescita di ben due milioni rispetto al 2006. Questo conferma la marcata tendenza alla riduzione delle vacanze nella bassa stagione. (ore 10:00)