Roma – Ford non molla e nonostante i buoni risultati ottenuti da Jaguar nel 2006 (perdite dimezzate a 258 milioni di sterline prima delle tasse, contro i 535 del 2005), spera ancora di vendere la sua controllata.
La decisione è motivata anche dal fatto che pur contando su profitti di quasi 100 milioni di sterline dalla Land Rover, l’altro marchio di lusso della Ford in vendita, le due aziende perdono complessivamente 159 milioni di sterline ante tasse nel 2006. (ore 10:00)