Tokyo – Commercializzato con lo slogan “SHIFT_Active”,  è in vendita in Giappone il nuovo mini Sport Utility Vehicle Kix di Nissan. Il nome KIX deriva dallo slang americano “kicks”, con cui si definisce qualcosa di particolarmente accattivante e divertente. Inoltre, in matematica, la “x” è l’incognita: qui, il potenziale di emozioni e avventura che il nuovo Nissan KIX promette ai suoi acquirenti.
Linee verticali, griglia anteriore dal disegno “essenziale”, finitura canna di fucile con massicci paraurti in tinta. In coda, il coperchio della ruota di scorta segue i contorni di un serbatoio di carburante ausiliario. KIX è disponibile in sei colori, tra cui il grigio metallizzato Medium Gray Metallic.
Negli interni di KIX domina il nero e l’ambiente è sportivo e raffinato. I sedili in tessuto nero e blu si configurano con flessibilità per far posto a passeggeri e bagagli, a seconda delle esigenze. I numerosi vani portaoggetti nell’abitacolo testimoniano della cura meticolosa dedicata agli aspetti pratici e funzionali. La visuale a bordo di KIX è ottima, sia anteriormente che posteriormente, perché gli occhi del guidatore si trovano a ben 1399 millimetri da terra: anche per questo motivo, KIX è facile da guidare.
Nissan Kix è alimentata dal motore A430 16 valvole, 4 cilindri in linea, SOHC con turbo e intercooler, che assicura prestazioni grintose e fluidità di marcia in qualsiasi situazione: in città, in autostrada e sui percorsi di montagna. L’ampia carreggiata e il lungo passo donano a Kix un’eccellente stabilità in rettilineo e un elevato comfort di guida. Il sistema di sospensioni – anteriori McPherson e posteriori a 5 link con molle elicoidali – migliora raffinatezza, maneggevolezza e stabilità. Grazie alle dimensioni compatte e al motore montato trasversalmente, Kix è agile e vanta un raggio di sterzata di soli 4,8 metri.
Oltre alla potenza dell’efficiente motore turbo, Kix è dotata di un sistema di trazione integrale inseribile che gli garantisce eccezionali performance dinamiche. Passare da due a quattro ruote motrici è semplicissimo con la leva del ripartitore. Kix gioca bene le sue carte anche sui percorsi accidentati: angolo di attacco 38 gradi, angolo di uscita 46 gradi, altezza minima da terra 195 mm, pneumatici da 15” di diametro. Kix viene fornito a Nissan da Mitsubishi Motors Corporation in virtù di un accordo OEM. (ore 12:10)