Mosca – Fiat e OJSC Sollers (ex Severstal-auto) hanno siglato una lettera di intenti che prevede la possibile espansione della loro collaborazione strategica mirata al lancio di autovetture a marchio Fiat del segmento B e/o C nella Federazione Russa. Il documento porta i nomi di Alfredo Altavilla, senior vice president del business development di Fiat Group Automobiles (FGA), e Vadim Shvetsov, amministratore delegato di Sollers. Alla stipula dell’accordo erano presenti anche il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi e del presidente della Federazione Russa Dmitry Medvedev.
Si prevede che le automobili Fiat saranno prodotte negli stabilimenti della joint-venture paritetica tra FGA e Sollers, che si trovano nel Tatarstan. La joint-venture FGA-Sollers darà il via, nel primo trimestre del 2009, alla produzione della berlina Fiat Linea nello stabilimento del Tatarstan. La joint-venture si occupa anche della distribuzione di autovetture a marchio FIAT nella Federazione Russa. Un’altra joint-venture paritetica tra FPT Powertrain Technologies e Sollers produce motori diesel FPT F1A. (ore 14:38)

NO COMMENTS

Leave a Reply