Roma – Trenitalia ha annunciato che a partire dal prossimo 1 Dicembre entreranno in vigore le nuove norme per il trasporto dei cani in treno, presentate dal sottosegretario al Welfare, Francesca Martini, e del sottosegretario al Turismo, Michela Brambilla, insieme ai dirigenti di Trenitalia e Ferrovie dello Stato.
Le norme prevedono il libero accesso a tutte la razze tranne quelle ritenute pericolose altre razze e uno scompartimento ad hoc per animali di qualunque taglia. Inoltre i cani di piccola taglia, i gatti e gli altri piccoli animali da compagnia saranno ammessi gratis su tutti i treni nelle apposite gabbiette. «I cani di qualunque taglia, muniti di museruola e guinzaglio si legge in una nota – sono ammessi sui treni Ic Plus, Ic ed Espressi a pagamento, nell’ultimo scompartimento (negli ultimi sei posti delle carrozze a salone) dell’ultima carrozza di seconda classe. Il posto di fronte al viaggiatore con il cane non è prenotabile da un altro cliente. È obbligatorio per tutti i cani ammessi al trasporto il certificato di iscrizione all’anagrafe canina». (ore 16:20)

NO COMMENTS

Leave a Reply