Tokyo – Mitsubishi Motors ( che ha stimato perdite per la fine dell’anno fiscale 2008-2009 pari a 60 miliardi di yen, circa 500 milioni di euro) ha annunciato adesso che si ritirerà da tutti i rally, compresa la Dakar. La Mitsubishi ha conquistato 12 successi alla Dakar, a cui ha preso parte 26 volte. La casa nipponica, in particolare, si è aggiudicata la competizione per 7 volte consecutive tra il 2001 e il 2007.
<<L’improvviso deterioramento dell’economia mondiale obbliga la nostra azienda a una gestione più rigorosa delle risorse>> ha spiegato la Casa automobilistica nell’edizione on line del quotidiano L’Equipe.
La decisione della Mitsubishi si aggiunge a quelle già annunciate da altre case giapponesi. La Honda ha abbandonato il Mondiale di Formula 1, mentre Suzuki e Subaru hanno lasciato il rally. La Kawasaki, invece, si è defilata dal Motomondiale. (ore 14:10)