San Donato MIlanese – Per tutta la gamma MINI con l’eccezione di MINI Trigger e MINI Abbey Road, sarà disponibile a partire da Marzo “Icecream”, programma di configurazione che prevede otto pacchetti di allestimento e uno specifico contratto di manutenzione.
Icecream offre pacchetti di allestimento a un prezzo contenuto e con un vantaggio per il cliente che arriva fino al 34%. Eccoli suddivisi in quattro macroaree:
esterni (Sport Lime, Fashion Vanilla, Go-Kart Peppermint), interni (Function Mandarin, Pleasure Chocolate), Hi-Tech (Tech Cream, Tech Cookies & Cream, Visibility Blueberry), manutenzione programmata (Coconut Inclusive). I pacchetti sono compatibili tra loro con l’eccezione degli abbinamenti Sport Lime/Fashion Vanilla e Tech Cream/Tech Cookies & Cream. Esaminiamone le caratteristiche. Sport Lime è pensato per chi ama dare alla propria vettura una connotazione esterna marcatamente sportiva. Gli accessori proposti giocano sul mondo delle corse come i cerchi in lega maggiorati, lo spoiler posteriore, le bonnet stripes e i side scuttles, questi ultimi disponibili nella versione John Cooper Works, Black Jack, Union Jack o Checkered flag. Fashion Vanilla incarna il carattere più elegante e glamour della MINI. La chrome line esterna, i cerchi in lega, gli indicatori di direzione bianchi, i retrovisori cromati e i side scuttles sottolineano la personalità alla moda di chi sceglie questo pacchetto. Go-Kart Peppermint, ordinabile solo in abbinamento al pacchetto Sport Lime e non disponibile per MINI One, è il massimo della sportività, dedicato agli appassionati delle corse automobilistiche che desiderano dare alla propria vettura un’impronta più corsaiola. Il pacchetto, estremamente conveniente, allestisce la vettura con il kit aerodinamico, le sospensioni sportive, oltre che con il differenziale bloccante meccanico nel caso di MINI Cooper. Function Mandarin è un pacchetto funzionale e comprende optional che arricchiscono l’interno con dotazioni utili alla vita a bordo come il volante sportivo con i comandi multifunzione, il cruise control, il computer di bordo, la radio MINI Boost CD e il pacchetto luci. Pleasure Chocolate permette di personalizzare non solo il colore del rivestimento dei sedili in stoffa/pelle, ma anche la corrispondente colour line e la plancia. Chiude il cerchio la chrome line interna, che dona un tocco particolarmente prezioso all’insieme. Tech Cream è pensato per chi concepisce l’abitacolo della vettura come un luogo di intrattenimento e di comunicazione per i suoi occupanti. Il “non plus ultra” in fatto di multimedialità è dato dal sistema Hi-Fi con dieci altoparlanti, l’interfaccia Bluetooth e USB, e l’interfaccia iPod, che permette di collegare il proprio Apple iPod/iPhone all’impianto audio della vettura. Questo dispositivo prevede la gestione delle cartelle e dei file musicali anche tramite i comandi al volante, se presenti. Tech Cookies & Cream, disponibile a partire da maggio 2009, offre, in aggiunta alle dotazioni già presenti nel pacchetto Tech Cream, anche il navigatore satellitare (Garmin Nüvi 255 con display touch-screen a colori da 3,5” e cartografia dell’Europa precaricata) con supporto integrato. La vera novità in questo caso è rappresentata dall’integrazione del sistema di navigazione con l’interno della vettura, non solo per quanto riguarda l’occultamento dei cablaggi ma soprattutto per l’impatto estetico molto gradevole della staffa, la cui forma circolare, con tanto di profilo in grigio chiaro, richiama in modo evidente gli strumenti e le bocchette d’aerazione e la rende perfettamente integrata con l’estetica dell’abitacolo. Chi sceglie Visibility Blueberry per la propria MINI è sicuramente attratto dai fari Bi-xeno e dai fari fendinebbia, ma non trascura l’utilità delle dotazioni previste dagli altri optional, come il parabrezza e gli ugelli lavavetri riscaldati, il sensore pioggia, il dispositivo di accensione automatica dei fari, lo specchietto interno retrovisore autoanabbagliante e gli specchietti ripiegabili elettricamente e riscaldabili. Offerto a un prezzo conveniente e trasparente, il nuovo contratto di manutenzione consente di non doversi più preoccupare dei costi relativi alla manutenzione di base, mettendosi tra l’altro al sicuro da eventuali aumenti di prezzo. La manutenzione programmata prevista dal contratto è valida in tutti i Centri Service MINI presenti sul territorio nazionale e nei paesi esteri e fornisce un motivo di sicurezza ulteriore sulla qualità dei lavori grazie all’utilizzo di soli ricambi originali MINI. Infine, l’adesione al contratto di manutenzione (della durata di 5 anni) ha il vantaggio ulteriore di aumentare il valore residuo della vettura in quanto rimane valido anche per un eventuale secondo proprietario.  (ore 14:40)

NO COMMENTS

Leave a Reply