Roma – Apre a Roma la seconda sede italiana Infiniti ( il primo centro, la Fassina S.P.A., è gia stato inaugurato a Milano). L’apertura ufficiale è prevista per inizio Marzo ma un team di venditori, tecnici e addetti alle varie funzioni è al lavoro da qualche mese ed ha già realizzato i primi contratti con clienti. All’interno dell’elegante salone è già tutto pronto per far conoscere e apprezzare i modelli della gamma, che include G37 berlina e coupé, il crossover coupé EX37 e l’affascinante e sportivo FX, icona del marchio, disponibile sia nella motorizzazione da 3.7 l V6 benzina 320 CV comune a tutta la gamma, che nella potente variante da 5.0 l V8 benzina da 390CV. Per presentare al meglio la lussuosa gamma, il Centro Infiniti di Roma è collocato alle porte della capitale, al civico 1259 della Via Salaria, una delle arterie della viabilità romana. E’ questa una zona in cui si concentrano i saloni dei marchi di lusso e, dunque, la naturale scelta per portare il brand Infiniti all’attenzione del pubblico di riferimento. Il centro romano si estende su 7000 mq, di cui ben 2600 coperti. Oltre all’area espositiva e di vendita, è presente un’ampia zona per l’assistenza ed uno spazio che, in futuro, ospiterà il settore dell’usato. Entro l’anno, la Fassina S.p.A., inaugurerà – nell’ordine – anche i centri di Padova, Bologna, Firenze, Torino e ancora Milano. Tutti i centri Infiniti condividono i canoni dell’architettura e dell’arredo studiati specificamente per il marchio nell’ambito della “Retail Design Environment Initiative”, che definiscono un’atmosfera decisamente nuova per un salone di vendita e che sono stati sapientemente applicati al Centro Infiniti di Roma da parte degli architetti Maurizio Molinari e Carlo Conti. L’ambiente è caratterizzato dal design moderno, dove materiali naturali ed un sapiente uso delle luci accolgono con grande eleganza i visitatori. Sembra di essere nella hall di un hotel o una boutique di lusso, dove piacevolmente accomodarsi sui divani firmati dal designer Walter Knoll per apprezzare la vista dell’intera gamma in esposizione. I clienti percepiranno la differenza fin dal primo momento in cui entreranno nel centro Infiniti, dove un personale altamente qualificato sarà a riceverli e informarli sui prodotti e sui servizi esclusivi offerti dal brand. Per orientarsi nella scelta, avranno a disposizione anche un esclusivo strumento, ovvero una grande postazione interattiva con un notevole schermo ad alta definizione per avere una riproduzione assolutamente realistica dell’aspetto del modello prescelto per allestimenti, interni e colori della carrozzeria. Entrare in un centro Infiniti rappresenterà sicuramente un’esperienza nuova, che continuerà per tutto il tempo in cui i clienti saranno possessori dell’auto. E’ questa la “Total Ownership Experience” di Infiniti: non è un’iniziativa di marketing o un impegno a breve termine, ma un elemento centrale del DNA di Infiniti. Tra le esclusività dell’assistenza Infiniti, ci sono i ritiri a domicilio dell’auto per i tagliandi oppure il traino gratuito, che non si applica alla vettura acquistata, ma alla persona del cliente e, quindi, è assicurato indipendentemente dal mezzo per il quale viene richiesto.(ore 11.16)