Milano – Secondo una stima approntata dall’Anfia, quest’anno l’effetto incentivi porterà una crescita nelle immatricolazioni che dovrebbero toccare quota 2 milioni di unità. La precedente stima, che non considerava l’intervento statale, era compresa tra 1,7 e 1,8 milioni. <<Dopo il gennaio’nero – ha spiegato il presidente dell’Anfia, Eugenio Razelli – già in Febbraio vediamo qualche segnale positivo, con molte richieste di preventivo da parte dei clienti>>. (ore 16:36) 

NO COMMENTS

Leave a Reply