Roma – Filt-Cgil, Fit-Cisl, UIltrasporti e Ugl hanno siglato con Alitalia-Cai un accordo che prevede l’assunzione a tempo indeterminato di 78 piloti e 190 assistenti di volo che verranno selezionati dal bacino del personale posto in cigs. Lo ha reso noto il segretario nazionale della Uilt, Marco Veneziani che ha affermato: <<‘E’ stata raggiunta anche un’intesa importante sul part time per gli assistenti di volo, che porterà ad ulteriori nuove assunzioni. Questo accordo è motivo di grande soddisfazione: le nostre richieste sono state accolte e 78 piloti e 190 assistenti di volo attualmente in cigs potranno rientrare immediatamente in compagnia. L’intesa – afferma Veneziani – e’ stata possibile grazie anche alle nuove relazioni industriali che in un clima collaborativo hanno dimostrato disponibilità ad un confronto costruttivo, in grado di favorire il migliore impiego delle risorse umane>>. Il commissario straordinario Augusto Fantozzi ha anche rivelato che è stata completata la procedura per l’erogazione della cigs del mese di Ottobre mentre sono ora in corso quelle relative a novembre e a Dicembre e da fine mese il sistema, nel suo complesso, entrerà a regime. La riunione di venerdì, si legge in una nota, segue una serie di incontri tra dirigenti dell’Inps, i responsabili della procedura e quelli di Alitalia Cai, allo scopo di definire le questioni in sospeso ed individuare i tempi di soluzione. (ore 17:00)

NO COMMENTS

Leave a Reply