Verona –Honda Motor Co., Ltd. ha chiuso al 31 Marzo l’esercizio fiscale 2008 scorso con ottimi risultati.
Per l’ottavo anno consecutivo si è arrivati a un totale di JPY 12,002.8 miliardi (+8.3%) grazie ad un aumento dei ricavi derivanti dalle vendite in tutti i settori commerciali. Anche il reddito operativo consolidato, che ammontava a JPY 953.1 miliardi (+11.9%), ha registrato un aumento significativo raggiungendo un risultato da record negli ultimi due anni. Questo è stato possibile prevalentemente grazie ad un generale aumento degli utili derivante da ricavi più importanti, politiche di riduzione dei prezzi e l’effetto positivo dei tassi di cambio. Tale risultato è stato raggiunto nonostante l’aumento degli incentivi negli USA, l’impatto provocato dall’aumento dei costi delle materie prime, e gli aumenti nelle vendite, nelle spese di carattere generale e amministrativo (SG&A) nonché quelle nel settore della ricerca e sviluppo (R&D). Honda ha anche registrato risultati record per quanto riguarda l’utile ante imposte sul reddito che ha raggiunto JPY 895.8 miliardi (+13.0%), il patrimonio netto derivante da utile da società affiliate per un totale di JPY 118.9 miliardi (+15.0%), e l’utile netto che ha raggiunto un totale di JPY 600.0 miliardi (+1.3%). Honda prevede di poter distribuire un dividendo di fine d’anno in denaro liquido di 22 JPY per azione. Questo associato al dividendo relativo al primo trimestre d’esercizio di JPY 20, quello del secondo trimestre d’esercizio di 22 JPY e infine quello del terzo trimestre pari a 22 JPY, porta il dividendo complessivo in denaro liquido distribuibile per l’intero esercizio a 86 JPY per azione, il che rappresenta un incremento di 19 JPY rispetto all’esercizio fiscale precedente. (ore 13:17)