Roma – Neppure il tempo di dare l’addio allo sconto fiscale sul carburante e già i prezzi ricominciano a lievitare.
Per la verde, infatti, in alcuni impianti si sono raggiunti 1,46 euro al litro mentre per il gasolio 1,42 euro. Per ogni pieno di un’auto di medio-alta cilindrata sono così necessari 83 euro contro i 70 del Maggio 2007 mentre per un rifornimento di diesel il conto è lievitato da 50 a 73 euro.
Una possibile riapplicazione del taglio ai prezzi dei carburanti è legata ai calcoli che gli uffici dei ministeri competenti dovranno, nel caso, fare e che richiederà almeno una decina di giorni. Con il rischio di ulteriori ritardi per il coincidere del passaggio di consegne tra il vecchio e nuovo governo. (ore 13:00)