Roma – Lufthansa Italia ha avviato ieri i primi quattro collegamenti diretti dall’aeroporto di Roma-Fiumicino con Milano Malpensa, entrati in esercizio insieme con il Malpensa-Napoli e il Malpensa-Bari.
Se Roma ha 26 collegamenti settimanali, 13 sono riservati a Napoli e 7 a Bari. I jet impiegati sono Airbus A 319 di ultima generazione con doppia classe Business ed Economy; il costo del biglietto andata-ritorno in economica parte, per ora, da 99 euro. <<Lufthansa – ha sottolineato Franco Giudice, direttore generale di Aeroporti di Roma – è il secondo cliente di Fiumicino con circa un milione di passeggeri nel 2008: come dire il vettore che nell’anno ha trasportato più viaggiatori sull’aeroporto della Capitale, se si esclude Alitalia-Air One. La collaborazione con Lufhtansa – ha aggiunto – va avanti dall’apertura dello scalo, mentre la prima esperienza di voli nazionali da parte di un vettore non italiano è stata proprio quella di Lufthansa nel 1998 fino agli accordi con Air One. Per la compagnia tedesca si tratta, dunque – ha concluso – di un ritorno che consentirà di migliorare il livello complessivo delle prestazioni dello scalo>>. (ore 12:15)