Stoccarda – E’ nata dalla joint venture fra l’indiana Hero Group e Daimler AG la nuova Daimler Hero Motor Corporation Ltd. che produrrà veicoli commerciali leggeri, medi e pesanti destinati al mercato indiano dei veicoli a basso costo, attraverso un nuovo marchio. Si sta ora ricercando la sede produttiva più idonea e sono in corso trattative con tre stati indiani. La conclusione dei negoziati è prevista nel prossimo futuro. Una volta presa la decisione, si procederà alla costruzione di un impianto che darà il via alla produzione nel 2010. La nuova società punta a conseguire una percentuale di localizzazione superiore all’80%, per sfruttare al meglio i vantaggi in termini di costi. La produzione di veicoli commerciali destinati all’esportazione su altri mercati emergenti comincerà, invece, in una fase successiva. L’investimento complessivo della joint-venture tedesco-indiana sarà di oltre 700 milioni di euro nei prossimi cinque anni. Il capitale di Daimler e di Hero Group nella nuova società sarà di 360 milioni di euro; di questi Daimler verserà 220 milioni di euro sotto forma di investimenti esteri diretti. Marc Llistosella, che ha diretto il progetto di joint venture per Daimler, diventerà Ceo di Daimler Hero Motor Corporation. Amit Chaturvedi, attualmente presidente, Strategy and Business Development di Hero Corporate Service Ltd. e responsabile di progetto per Hero Group, rivestirà il ruolo di co-Ceo. Sunil Kant Munjal sarà invece presidente del Consiglio di amministrazione della neo-costituita società. La società sarà gestita congiuntamente dai due gruppi. (ore 12:56)