Roma – Sono stati nominati da una giuria di giornalisti esperti del mondo dell’automobile, del design, della moda e della fotografia (riunitesi nella sede di Chevrolet Italia a Roma) i vincitori del concorso indetto da Chevrolet Europe “Young? Creative? Chevrolet!” per il 2009.
Erica Fuschini, studentessa dell’Istituto Carlo Secoli di Bologna, ha realizzato il migliore modello per la divisa delle hostess degli stand Chevrolet per i principali saloni automobilistici internazionali, mentre Camille Kouassi, dello IAAD – Istituto D’Arte Applicata e Design di Torino, ha concepito la migliore proposta per la livrea della Cruze WTC, la vettura Chevrolet che nel Campionato Mondiale Turismo (WTCC) 2009 sostituisce la Lacetti WTC. Passando invece alla fotografia, new entry nella rosa di discipline della competizione artistica in ambito italiano, il miglior scatto lifestyle con soggetto Chevrolet Aveo è stato quello del gruppo di studenti della Scuola Italiana di Design di Padova, formato da Damiano Dalla Lana, Miguel Destro, Emanuele Lizzi, Thomas Poganitsch.
Nella disciplina Visual Arts l’argento e il bronzo sono andati rispettivamente a Guido Conforti dello IEAO Istituto Europeo di Arti Operative di Perugia e allo stesso gruppo vincitore della sezione Fotografia, formato da Damiano Dalla Lana, Miguel Destro, Emanuele Lizzi, Thomas Poganitsch, della Scuola Italiana di Design di Padova, che ha partecipato anche in questa disciplina con un proprio progetto. Nella sezione Moda i piazzamenti d’onore sono stati appannaggio di Valentina Pesce dell’Istituto Superiore di Moda e Design Feller di Alba (CN), seconda, e di Erin Lee Digrandi dell’Istituto Carlo Secoli di Bologna, terza. Il 2° e il 3° posto nella disciplina Fotografia sono stati assegnati rispettivamente a Paola Amabile, Matteo Viale e Toni Paci, gruppo di studenti della Scuola Italiana di Design di Padova e a Dominga Carlone dell’Università Europea dell’Immagine (L’un.e.dì) di Bari.
Per i primi classificati, questa vittoria rappresenta il passaporto per l’Europa: dopo la selezione italiana, infatti, si apre quella europea alla quale partecipano di diritto tutti i migliori lavori votati nei 20 Paesi che, insieme all’Italia, hanno aderito a questo importante progetto, un’insostituibile occasione di visibilità per studenti e istituti di arti applicate. I primi classificati, oltre al premio in denaro di 1.200 Euro, parteciperanno con il loro lavoro alla selezione europea. I secondi e i terzi classificati, in tutte le discipline, vincono rispettivamente un premio in denaro di 500 e 300 Euro.
Per Camille Kouassi, vincitore italiano 2009 nella disciplina Visual Arts, si tratta della seconda chance: infatti già nell’edizione 2008 del concorso era stato il preferito della giuria italiana che quest’anno ha così commentato il lavoro: “Coglie lo spirito dei tempi con approccio creativo e molto vicino ai punti di forza del brand”, “Audace nell’abbinamento dei colori”. Il modello di Erica Fuschini, vincitrice italiana 2009 nella sezione Moda, ha colpito la giuria per la “sobria eleganza”, giusto blend di dinamismo, espressività e cura per i dettagli in cui le superfici di raso accentuano il movimento sinuoso creato dal gioco di tagli e dalle due ampie tasche, che con la chiusura lampo nascosta lo rendono al tempo stesso un capo pratico e funzionale. Lo scatto di Damiano Dalla Lana, Miguel Destro, Emanuele Lizzi, Thomas Poganitsch, vincitori italiani 2009 nella sezione Fotografia, è stato scelto all’unanimità con commenti che spaziano da “Evocativo, giovanile” a “Buon equilibrio tra auto e scenografie”, “Molto curata nei dettagli, decisamente ‘eye catching’”.
I vincitori europei, designati da una giuria di esperti a livello internazionale, oltre ad un ulteriore premio in denaro di 1.000 Euro, avranno la possibilità di vivere esperienze uniche nell’ambito del mondo Chevrolet e poter vedere da vicino, partecipando in prima persona, le applicazioni nella vita reale di ciò che imparano studiando e di ciò che la loro fantasia materializza. Per i secondi e terzi classificati alla finale europea il premio sarà esclusivamente in denaro (rispettivamente 1000 e 600 Euro).  (Ore 16:30)