Roma – La Federconsumatori ha rilevato una Pasqua all’insegna del risparmio. Solo il 17% degli italiani ha trascorso il periodo pasquale fuori casa e, ha reso noto la Federconsumatori, “Si e’ trattato in gran parte di escursioni brevi, di una sola giornata, organizzate in maniera autonoma. La maggior parte di chi si e’ allontanato da casa, inoltre, lo ha fatto perche’ aveva ricevuto un invito, determinando cosi’ un calo vistoso rispetto al 2008 delle presenze nei ristoranti, che si sono attestate a circa 3 milioni e mezzo di clienti”. A calare, come si deduce dai primi dati dell’Osservatorio Nazionale Federconsumatori,  sono stati anche i consumi di prodotti tipici pasquali come colombe e uova di cioccolata.(ore 10:45)