New York – FCX Clarity, l’auto a celle a combustibile a idrogeno di Honda, è stata scelta da a una giuria di 59 giornalisti provenienti da 25 diversi paesi di tutto il mondo, quale “World Green Car”.
La vettura è stata selezionata tra una lista di 22 auto ridotte poi a 3 finaliste che oltre alla FCX Clarity comprendeva Mitsubishi iMiEV, e Toyota iQ.
I giurati hanno dichiarato che: <<FCX Clarity è un’auto completamente reale, una lussuosa berlina ad alimentazione a idrogeno con tutto il comfort che le persone si aspettano da un’auto premium con un’autonomia di 430 Km, un consumo di energia di circa 3.3 litri/100 Km ed emissioni pari a zero. Mentre l’industria automobilistica può fare veramente tanto in termini di sviluppo di queste avanzate tecnologie, i governi devono darsi da fare per creare delle vere infrastrutture per il rifornimento. A Honda va anche il riconoscimento di aver fatto questo audace passo e di aver reso disponibile FCX Clarity ai clienti della California con formula leasing con un canone di soli 600 dollari al mese. C’è ancora molta strada da percorrere per far sì che le auto a celle a combustibile diventino un successo commerciale, ma tanto di cappello a Honda per continuare a portare avanti questa costosa tecnologia in un periodo in cui ogni singolo centesimo conta molto>>.
Il vice presidente di Honda Motor Europe, Ken Kier, ha così commentato la notizia: <<Questo riconoscimento celebra il lungo impegno di Honda nello sviluppo della tecnologia a idrogeno e nella ricerca delle energie alternative. Siamo onorati di aver ricevuto tale prestigioso premio per la nostra auto a zero emissioni. Nel produrre questa auto e nel commercializzarla stiamo dimostrando il nostro impegno, come primo costruttore al mondo di motori, nell’affrontare importanti argomenti quali le emissioni e l’energia sostenibile. FCX fa parte di un importante e ampio progetto che si sviluppa in condizioni di guida reali con veri clienti>>.
Il premio di “World Green Car 2009” coincide con l’annuncio di un nuovo reparto dedicato alla ricerca sull’idrogeno nella sede Honda di Ricerca e Sviluppo europea di Offenbach, in Germania. Il nuovo centro approfondirà la tecnologia delle celle a combustibile sulle strade europee al fine di collaborare con aziende terze per lo sviluppo di un’appropriata infrastruttura di rifornimento. (ore 13:15)