Trasporto passeggeri nello stretto di Messina, Tar annulla gara

Trasporto passeggeri nello stretto di Messina, Tar annulla gara

0 1

Roma – Il Tar ha accolto il ricorso della Snav contro l’aggiudicazione al consorzio ‘Metromare dello Stretto’ della gara del trasporto passeggeri nello stretto di Messina. La Snav, con un offerta di 25 milioni di euro, si era classificata seconda rispetto al Consorzio Metromare, che aveva offerto 25.600.000 di euro. La società ha deciso di ricorrere al Tar per illeggitimità di aggiudicazione dato che nell’offerta del Consorzio non era stata considerata l’Iva. Il Tribunale Amministrativo Ragionale nella sentenza sostiene che l’esenzione dall’Iva ”trova la sua giustificazione  in valutazioni di politica sociale, nell’intento di non appesantire il costo del biglietto di viaggio. E tale risultato si raggiunge esonerando il vettore dal pagamento dell’Iva sui proventi derivati dalla vendita dei biglietti”.  La sentenza del Tar ordina al Ministero delle Infrastrutture di ”proporre alla Snav il pagamento di una somma a titolo di risarcimento del danno per mancata aggiudicazione”.(ore 12:15)

NO COMMENTS

Leave a Reply