Shanghai – Al Salone dell’auto di Shanghai in presenza di Amedeo Felisa, Amministratore delegato Ferrari, di Marco Mattiaci, responsabile dell’area Asia Pacific, e del pilota Kimi Raikkonen è stata presentata al pubblico cinese la Ferrari California. Amedeo Felisa ha ricordato l’importanza per Ferrari del mercato APAC, dove nel 2008 ha raggiunto il risultato record di oltre 1000 auto vendute. Ferrari si conferma market leader nel segmento con il 46% di market share. La Cina, dove Ferrari è presente dal 2004 tramite una joint venture con China Poly Technology Co., rappresenta il secondo mercato dell’APAC con 212 vetture, una crescita annuale a doppia cifra, il tetto di 500 proprietari raggiunti del 2008 e una presenza della rete vendita in 10 città chiave: Shanghai, Pechino, Guangzhou, Shenzhen, Dalian, Qingdao, Hangzhou, Chengdu, Chongqing e Nanjing. .  La Ferrari California ha riscosso grande interesse da parte dei paesi asiatici. La vettura, che ha arricchito la gamma 8 cilindri a prevalente vocazione prestazionale, è un punto di riferimento per innovazione tecnologia e design. Caratterizzata da un DNA sportivo e grandi innovazioni, la Ferrari California è in grado di soddisfare le aspettative dei clienti più esigenti, in termini di piacevolezza e divertimento di guida ma anche di flessibilità di utilizzo e qualità della vita a bordo. Le prime consegne in Europa sono iniziate nelle prime settimane del 2009, mentre per i paesi extra Europa cominceranno nel mese di giugno.(ore 11:00)