Verona – Volkswagen Italia sarà sponsor del “Verona Music Festival 2008”, rassegna voluta dall’Assessorato allo Spettacolo del Comune di Verona.
Il programma dell’evento che si svolgerà nell’incantevole cornice offerta dall’Arena, prevede quattro concerti che propongono altrettanti modi di fare musica. La prima serata del Verona Music Festival, il prossimo 16 Giugno, vedrà impegnata una leggenda della musica italiana, un cantautore che non ha certo bisogno di presentazioni: Antonello Venditti. Sulla breccia dai primi Anni ’70, Venditti riserverà agli spettatori dell’Arena di Verona l’anteprima del suo tour estivo. Il 23 Giugno si cambierà decisamente genere, e l’anfiteatro scaligero ospiterà un grande nome internazionale. Salirà sul palco Neil Young, cantautore canadese che ha iniziato negli Anni ’60 a proporre la sua musica. Per il terzo evento del Festival, il 7 Luglio, ci sarà un gruppo italiano, famosissimo e molto amato, ad animare l’Arena: i Pooh. Roby Facchinetti, Dodi Battaglia, Stefano D’Orazio e Red Canzian saliranno sul palco con un grande spettacolo, all’altezza della loro fama. A chiudere le date del Verona Music Festival un altro grande nome internazionale, Björk, la celebre musicista e cantante islandese che si esibirà il 28 luglio.
Ma l’amore per la musica, e la città di Verona, di Volkswagen non si esaurisce in un unico evento. Anche quest’anno, infatti, i marchi Volkswagen, Audi, Seat, Škoda e Volkswagen Veicoli Commerciali, saranno “Sponsor ufficiali” del “Verona Jazz”. Ledizione 2008 debutterà il 18 Giugno nel cuore della Verona antica, nella Corte del Mercato Vecchio, e da lì prenderà il via un programma composto da un totale di sei concerti – due nella preziosa cornice del Teatro Romano e quello finale in scena all’Arena – tutti concentrati nel mese di Giugno. Il festival ha dimostrato negli anni la sua grande versatilità e attenzione nel seguire le varie forme che caratterizzano il jazz, proponendo sia interpreti più innovativi e sperimentali, sia musicisti più conosciuti e di valore. Anche l’edizione 2008 è ricca di spunti interessanti e per la chiusura del 30 giugno in Arena propone niente meno che il concerto del grande Santana. (ore 12:00)