Ryanair studia sovrattassa per passeggeri obesi

Ryanair studia sovrattassa per passeggeri obesi

0 1

Dublino – Dopo la United Airlines, ora anche Ryanair sta valutando l’opportunità di una “fat tax” da applicare ai passeggeri obesi.
La compagnia low cost irlandese è stata portata a riflettere in merito dopo un sondaggio condotto sui suoi passeggeri che si sono detti infastiditi di trovarsi “inevitabilmente schiacciati” al loro posto quando accanto trova posto una persona obesa.
 <<Oltre 100.000 passeggeri hanno preso parte al nostro sondaggio e quasi uno su tre pensa che passeggeri molto corpulenti dovrebbero pagare una “tassa sul grasso”. Questa tassa si applicherà solo a individui molto grossi che invadono lo spazio del viaggiatore accanto – ha spiegato Stephen McNamara di Ryanair – Il ricavato di questa tassa verrà usato per abbassare ulteriormente i prezzi per tutti i passeggeri di Ryanair>>. Ora la compagnia chiederà ai suoi clienti, sempre sul sito, come calcolare questo extra, se per peso, o per dimensioni.
Il sondaggio di Ryanair, secondo quello che si legge sul sito, evidenzia che il 29% è favorevole a una sovratassa per gli obesi; il 24% vorrebbe poter fumare in una toilette apposita; il 14% pensa che ci voglia un abbonamento annuale per accedere a Ryanair.com. Infine, il 25% pensa che si debba pagare un euro per la carta igienica… ma con sopra la faccia di Michael O’Leary, il padrone della Ryanair. (ore 16:00)

NO COMMENTS

Leave a Reply