No Ticket no party, parola di Fs…

No Ticket no party, parola di Fs…

Roma – Il Gruppo Fs, basandosi sulla constatazione che, negli anni scorsi, si sono verificati casi di persone che pensavano di poter viaggiare senza biglietto, atti di vandalismo e interruzioni della circolazione, ha lanciato la campagna “No ticket, no party”, indirizzata soprattutto a chi vorrà raggiungere Roma in occasione del “concertone” del primo Maggio.
Le Fs porranno particolare attenzione ai controlli antievasione, nel rispetto delle migliaia di viaggiatori che in questi giorni sceglieranno il treno per il lungo weekend di festa privilegiando, secondo le previsioni di Ferrovie, le città d’arte e alcune mete balneari, soprattutto del Mezzogiorno. Dalla notte del 30 Aprile e nelle giornate dell’1 e 2 maggio, l’obbligo di prenotazione gratuita del posto sarà esteso a gran parte dei treni a media e lunga percorrenza diretti o in partenza dalla Capitale. Chi acquista il biglietto per quei treni avrà quindi la garanzia del posto. (ore 17:00) 

NO COMMENTS

Leave a Reply