Per il ponte del primo Maggio 6,5 milioni di italiani in viaggio

Per il ponte del primo Maggio 6,5 milioni di italiani in viaggio

0 2

Roma – Un’indagine condotta per conto di Federalberghi-Confturismo ha stimato che per il ponte dell’1 Maggio gli italiani che andranno in vacanza saranno circa 6,5 milioni.
La spesa media pro-capite (comprensiva di trasporti, cibo, alloggio e divertimenti) si attesterà sui 215 euro, rispetto ai 250 euro del 2008, segnando un calo drastico del 14%. Questi i principali dati emersi da un’indagine realizzata in esclusiva dall’Istituto Dinamiche su 3.000 persone maggiorenni, secondo cui inoltre, il 91,5% dei vacanzieri resterà in Italia (rispetto all’91,9% del 2008), pari a 5,9 milioni di persone. Per chi resterà nel nostro Paese il mare sarà la scelta privilegiata (41% circa delle preferenze), seguita dalla montagna al 24%. Le località d’arte maggiori e minori si attesteranno sul 14% della domanda, mentre i laghi registreranno il 6% e le terme e le località del benessere l’1%. Pur mantenendo l’albergo la testa della classifica con il 32,2% delle preferenze (in calo rispetto al 36,2% del 2008), svetta anche in questo caso il risultato della casa di proprietà con il 25% delle preferenze. La casa di parenti o amici sarà prescelta dal 14% degli italiani, mentre i campeggi avranno il 6% di quota e gli agriturismo raccoglieranno il 5%. La durata media della vacanza si attesterà sulle 2,8 notti, mentre il giro d’affari complessivo del ponte sarà pari a 1,392 miliardi di euro (rispetto a 1,22 miliardi di euro del 2008). Per Federalberghi-Confturismo il boom di partenze per il 1 maggio e’ dovuto principalmente al fatto che il 25 Aprile è caduto di sabato e che ha quindi dirottato molti italiani sul prossimo fine settimana. (ore 15:41)
 

NO COMMENTS

Leave a Reply