Opel, Fiat Group tornerebbe in corsa

Opel, Fiat Group tornerebbe in corsa

0 4

Berlino – Pesanti pressioni del mondo politico condizionerebbero la trattativa per l’acquisizione di Opel. La denuncia è del “Die Welt” che ha fatto il punto della situazione sulla intrigata vicenda che ormai si trascina da mesi e la cui soluzione viene rinviata giorno dopo giorno dopo che Magna aveva creduto di averfatto il “colpo”. “Die Welt”, inoltre, non esclude che il Gruppo Fiat possa presentare una nuova offerta per Opel. Il Gruppo torinese sarebbe rimasto alla finestra a guardare lìevolversi della situazione e nel caso in cui  naufragassero i negoziati con Magna e la belga Rhj <<si riapre tutto>>, scrive il giornale tedesco citando fonti (anonime) del Lingotto. Sergio Marchionne, a.d. del Gruppo italiano, aveva presentato delle offerte, ma si era ritirato dalle trattative dopo una decisione del governo tedesco. (ore 09:00)
NELLA FOTO: l’a.d. di Fiat Group Sergio Marchionne.

NO COMMENTS

Leave a Reply