Roma – Secondo i dati di Telefonoblu entro Domenica 16 Agosto saranno 40 milioni gli italiani in vacanza, tre milioni in più dello scorso anno. Le città si  sono spopolate grazie all’inflazione allo 0%, ai prezzi più contenuti anche in Agosto, alle scelte intelligenti delle famiglie. Un insieme di motivi, evidenzia Telefonoblu,  <<che porta di fatto ad avere a Ferragosto un movimento decisivo e importante iniziato mercoledì scorso e che registra in movimento 12 milioni di Italiani che vanno ad aggiungersi ai 28,5 milioni attualmente in vacanza. Il calcolo considera ovviamente tutti gli spostamenti compresi quelli ridotti a solo una o due giornate che saranno circa il 30% dei 12 milioni>>.
Per Telefonoblu <<la fuga dalle città grandi e medio piccole è totale. Da Nord, che supera nettamente il 65% degli svuotamenti, al Centro abbondantemente sopra il 58%, e addirittura nel Sud, vicino al 50%. Finalmente gli italiani staccano la spina>>.
 Inesorabile il flusso di auto: oltre 5 milioni, solo per i grandi spostamenti autostradali ma se ne aggiungeranno almeno altri 4 milioni per gli spostamenti più brevi. Il 35% di questi vacanzieri farà l’intero periodo e anche la settimana dopo, il 25% almeno tre giorni e il resto fra i 2 e un solo giorno. Gli italiani scelgono in questo Ferragosto un po’ tutte le località ma spenderanno almeno il 5% in meno dello scorso anno. Anche perché la sistemazione presso parenti ed amici è in aumento del 10% (dati che gli alberghi non possono rilevare). Si spostano pertanto per questa ultima ondata in 90 mila da Bologna, in 360 mila da Milano, in 100mila da Torino, in 450 mila da Roma, da Verona 50mila, da Genova 70mila, da Venezia 40 mila, Trieste 60mila, Firenze 80mila, Catania 40 mila, Palermo 60mila, Napoli 110mila, Bari 50mila, Cagliari 40 mila. (ore 09:00)

NO COMMENTS

Leave a Reply