Roma – Secondo l’analisi della 3D Power,a luglio si è registrato il calo più contenuto dell’anno nella produzione europea di auto. Si tratta di un taglio produttivo dell’11,4%, a 1.476.041 unità rispetto allo stesso mese del 2008. <<Un grande miglioramento – evidenzia la societa’ d’analisi- rispetto a Febbraio quando, ancora in assenza degli incentivi alla rottamazione, il taglio della produzione di auto raggiunse il livello più basso dell’anno>>. Sul fronte delle acquisizioni mentre rimane sostanzxialmente immutata la situazione per Opel, il produttore di macchinari cinesi Tengzhong continua a lavorare per acquisire da General Motors il marchio Hummer. Il ministero del Commercio cinese è stato chiamato ad approvare l’operazione ma la documentazione presentata da Tengzhoug è stata considerata per ora scadente. L’accordo, se andrà in porto, segnerà la prima maggiore acquisizione cinese sul mercato automobilistico americano nell’attuale crisi economica.  (ore 09:00)

NO COMMENTS

Leave a Reply