Consegnati i premi del Mondialogo Engineering Award

Consegnati i premi del Mondialogo Engineering Award

0 1

Stoccarda – Sono stati consegnati al Mercedes-Benz Museum di Stoccarda, nell’ambito del Mondialogo Engineering Award, i Gold, Silver e Bronze Award.
I premi sono stati assegnati a 30 progetti innovativi, con l’obiettivo di sradicare la povertà, promuovere lo sviluppo sostenibile e proporre risposte al cambiamento climatico. 
I Gold Award, corrispondenti ad un premio in denaro pari a 15.000 Euro, sono stati conferiti a otto team di studenti di ingegneria provenienti da 14 Paesi. Dodici team di studenti di ingegneria provenienti da 18 Paesi si sono invece aggiudicati i Silver Award, pari a 10.000 Euro. Gli studenti dell’Università di Genova ed i team partner del Perù e della Guinea-Bissau si sono aggiudicati un Silver Award. Dieci team di studenti hanno infine ottenuto i Bronze Award, del valore di 5.000 Euro. L’iniziativa prevede che i fondi così assegnati vengano destinati ad avviare e sostenere la realizzazione dei progetti.
Per la seconda volta, il Mondialogo Engineering Continuation Award, il riconoscimento pari a 10.000 Euro per la prosecuzione del progetto avviato dai vincitori delle passate edizioni dei Mondialogo Engineering Award, è andato ad un team internazionale di studenti di ingegneria provenienti da Germania e Ruanda. Lo stesso team che si era aggiudicato l’award nel 2007 per la progettazione e la costruzione di un ponte a basso costo, ha ottenuto il Mondialogo Engineering Continuation Award per la prosecuzione del progetto che prevede la costruzione di un secondo ponte. I membri del team hanno investito il premio in denaro per finanziare la costruzione di un secondo ponte in Ruanda e per formare la popolazione locale affinché potesse gestire la manutenzione della struttura.
L’edizione di quest’anno è stata caratterizzata da un’altra novità: l’introduzione del Mondialogo Community Award, tenuto a battesimo dal pilota di Formula 1 Lewis Hamilton. I visitatori del portale www.mondialogo.org hanno eletto il vincitore di questa categoria ed il premio è stato assegnato ad un team internazionale di studenti provenienti dal Perù, dall’Italia e dalla Guinea-Bissau. L’evento è stato presentato da Stephen Cole, anchorman dell’emittente televisiva Al Jazeera.
Le candidature, una volta ricevute e selezionate, sono state sottoposte ad una giuria internazionale composta da illustri ingegneri di fama mondiale che ha decretato i vincitori. I criteri adottati dalla giuria per la selezione e la valutazione dei progetti sono stati creatività, qualità e fattibilità con riferimento agli Obiettivi di Sviluppo del Millennio delle Nazioni Unite oltre all’apertura al dialogo ed alla collaborazione. L’intensità del dialogo internazionale e dello scambio di nozioni tecniche tra gli studenti di ingegneria è stata determinante per la decisione. 
Circa un terzo dei membri dei team finalisti, provenienti da 28 Paesi, è composto da donne, ben oltre la media del 10-15% di presenze femminili tra gli studenti di ingegneria nella maggior parte dei Paesi.
Ciascun team era composto da gruppi di studenti provenienti da due facoltà scientifiche, uno da un Paese in via di sviluppo e l’altro da un Paese industrializzato. I team hanno avuto sei mesi di tempo a disposizione per studiare una soluzione che potesse tradursi in un effettivo miglioramento delle condizioni di vita per la popolazione di un Paese in via di sviluppo. I principali ambiti di interesse del Mondialogo Engineering Award sono il cambiamento climatico, lo sradicamento della povertà e lo sviluppo sostenibile.
Oltre al Mondialogo Engineering Award, l’iniziativa Mondialogo, avviata congiuntamente da Daimler e Unesco, comprende il Mondialogo School Contest ed il portale Internet in cinque lingue. Finalità dell’iniziativa è favorire il dialogo tra i giovani di origini diverse, lavorando a distanza ad un progetto condiviso. Questa collaborazione è volta a promuovere la comprensione, la tolleranza e l’amicizia tra popoli provenienti da contesti culturali, religiosi e linguistici diversi.  (ore 14:00)

NO COMMENTS

Leave a Reply