A Primavera la nuova Mercedes-Benz Sls Amg

A Primavera la nuova Mercedes-Benz Sls Amg

Roma – L’ultima nata della Casa della Stella la Mercedes-Benz Sls Amg, conquista con le sue esclusive tecnologie: carrozzeria spaceframe in alluminio con porte ad ali di gabbiano, motore anteriore-centrale V8 AMG da 6,3 litri con potenza massima di 420 kW/571 cv, coppia di 650 Nm e lubrificazione a carter secco, cambio a sette marce con doppia frizione in configurazione “transaxle”, assetto sportivo con doppi bracci trasversali in alluminio ed un peso a vuoto Din di 1.620 kg. La ripartizione ideale del peso con un rapporto 47:53 percento tra asse anteriore e posteriore ed il baricentro ribassato sottolineano il forte carattere di questa sportiva senza compromessi e garantiscono una dinamica di marcia eccellente.
La “Ali di gabbiano” accelera da 0 a 100 km/h in soli 3,8 secondi, raggiungendo una velocità massima di 317 km/h (limitata elettronicamente). Il consumo di carburante, pari a 13,2 litri per 100 chilometri (ciclo combinato), la colloca in una posizione di eccellenza nel segmento.
Tratto distintivo del design della nuova Mercedes-Benz Sls Amg è la sportività senza compromessi che reinterpreta le linee mozzafiato della Mercedes-Benz 300 SL, una delle icone di design che hanno fatto la storia dell’auto e del marchio Mercedes-Benz. Nella sua essenzialità purista, la nuova Sls Amg riunisce tutte le soluzioni di design più moderne nel settore delle vetture sportive: il lunghissimo cofano (quasi 2 metri), l’ampio lunotto panoramico posteriore ed il posteriore corto con alettone estraibile, così come il passo lungo, le carreggiate ampie e le ruote larghe sono tutti elementi che esprimono elevate doti in termini di dinamica di marcia. Lo sbalzo corto ed il design determinano le proporzioni di questa rivoluzionaria supersportiva. Protagoniste in termini di stile sono senza dubbio le porte ad ali di gabbiano, capaci di infondere carisma alla nuova Sls Amg affermandone l’unicità tra le vetture del segmento.
Non sono solo le porte ad ali di gabbiano a ricordare la Mercedes-Benz 300 SL: anche l’ampia griglia del radiatore, con l’inconfondibile Stella al centro, e le prese d’aria ad ala ricordano il frontale della leggendaria sportiva. Il volume definito dell’anteriore e la caratteristica geometria a V della minigonna anteriore con scanalature laterali trasmette il carattere deciso della Sls Amg “Ali di gabbiano”. La superiorità della vettura è messa in risalto da sei ampie prese d’aria e dagli imponenti gruppi ottici verticali, composti da proiettori centrali bixeno con elementi metallici ad ala tra due lampeggiatori a Led in alto e due luci di marcia diurna a Led in basso.
Negli interni, le quattro bocchette d’aerazione regolabili, perfettamente integrate nel design plancia, ricordano nello stile i propulsori di un jet. Anche l’affusolata ed ergonomica consolle centrale, in alluminio ricavato dal pieno, e di ispirazione aereonautica. La consolle centrale ospita, tra gli altri, l’Amg Drive Unit. La leva E-Select controlla il cambio sportivo a 7 marce Amg Speedshift Dct e nella forma richiama immediatamente quella per il controllo della propulsione di un aereo. Le portiere ad ali di gabbiano richiedono un minore spazio di apertura rispetto alle porte tradizionali e possono quindi essere aperte completamente anche in spazi ristretti come, ad esempio, all’interno di un garage.
Carrozzeria spaceframe in alluminio per una perfetta sintesi di leggerezza e rigidità
Per la nuova Sls è stato adottato un approccio innovativo nella progettazione della carrozzeria. Per la prima volta Mercedes-Benz ed Amg presentano una vettura in cui telaio e carrozzeria sono completamente realizzati in alluminio. Questa soluzione, rispetto alla tradizionale struttura in acciaio, garantisce un significativo risparmio di peso, che si traduce in un peso a vuoto Din di 1.620 chilogrammi. Lo spaceframe, ottimizzato in termini di peso, è costituito da profili (45%) e pannelli (31%) di alluminio, abbinati ad un 20% di alluminio pressofuso ed un 4% di acciaio. Per garantire la massima protezione per gli occupanti, i montanti anteriori sono stati realizzati in acciaio ad alta resistenza laminato a caldo. Con un peso a vuoto pari a 241 chilogrammi ed una potenza massima di 420 kW/571 cv, Sls Amg si conferma il modello di punta nel segmento delle supersportive. La migliore sicurezza passiva possibile per i passeggeri è garantita dalle cinture a tre punti di serie, pretensionatore, limitatore di carico delle cinture ed otto airbag.
Il cuore della nuova Sls è il potente propulsore ad otto cilindri realizzato da Mercedes-AMG. Il V8 AMG da 6,3 litri eroga una potenza massima di 420 kW/571 cv a 6.800 giri/min, rendendo la SLS “Ali di gabbiano” una delle sportive più potenti del segmento.
La reinterpretazione della leggendaria “Ali di gabbiano” farà il suo debutto sul mercato nella primavera 2010. (ore 10:00)

NO COMMENTS

Leave a Reply