Rolle – La Infiniti FX ha conseguito il massimo punteggio EuroNCAP (cinque stelle) nei test relativi alla sicurezza.
I risultati – riscontrati dal più esigente ente di collaudo indipendente del mondo – testimoniano l’impegno degli ingegneri e la dedizione alla sicurezza su strada che è sempre stata al centro della visione di Infiniti sin dalla fondazione dell’azienda, vent’anni fa.
Nei test del 2009, EuroNCAP considera come nuovo elemento il “supporto alla sicurezza” per determinare il punteggio in stelle di una vettura. La FX ha ottenuto una valutazione notevole, 99%, grazie ai suoi dispositivi di sicurezza avanzata ed al fatto che gran parte di essi rientri nella dotazione di serie di ogni versione.
In questa categoria della “sicurezza assistita”, la FX ha ricevuto punti aggiuntivi da EuroNCAP per equipaggiamenti di serie quali il sistema di controllo della stabilità, per il segnale di allacciamento delle cinture di sicurezza per tutti i sedili e per il limitatore della velocità impostato dal guidatore, funzioni presenti in tutte le FX. E’ importante evidenziare che – oltre ai dispositivi presi in considerazione da EuroNCAP – FX dispone di molte altre funzioni di ausilio alla guida. Tra queste, i pretensionatori delle cinture di sicurezza – di serie nella FX – che mantengono gli occupanti dei sedili anteriori ben saldi agli schienali in caso di manovre rapide, oppure la telecamera per la retromarcia, i sensori di parcheggio anteriori e posteriori, il sistema automatico di impostazione della posizione di guida, la trazione integrale intelligente e i fari anteriori allo xeno attivi.
Inoltre, sulla FX50S, sono di serie il cruise control intelligente e il servofreno, il monitor di visione a 360 gradi, lo sterzo attivo sulle ruote posteriori e il monitoraggio della pressione degli pneumatici, tutti elementi concepiti per aiutare il guidatore a garantire la sicurezza dei suoi passeggeri, degli altri automobilisti e dei pedoni.
Questo assortimento di tecnologie, spesso introdotte da Infiniti per la prima volta al mondo, mira a dotare il veicolo in un invisibile e avvolgente scudo di protezione. Noto come “Safety Shield”, è oggetto di costante sviluppo per tutti i modelli della gamma Infiniti ed è un elemento chiave nell’obiettivo dell’azienda di ridurre il numero di incidenti fatali e gravi in cui sono coinvolte vetture Infiniti.
Sviluppato avvalendosi delle risorse della holding del gruppo e dell’analisi degli incidenti reali, Safety Shield integra i sistemi di sicurezza al fine di gestire tutte le fasi dell’incidente, dall’identificazione del rischio al dopo impatto. Gli ingegneri di Infiniti ritengono che un’auto sicura non sia quella che ottiene buoni risultati nei crash test, ma quella che aiuta innanzitutto il conducente ad evitare l’incidente.
Molte delle tecnologie del Safety Shield sono già disponibili e altre lo saranno presto, come un sistema inteso a prevenire gli urti laterali nei cambiamenti di corsia e in fase di retromarcia. Il sistema di prevenzione delle collisioni laterali impiega sensori che misurano costantemente la distanza dagli altri veicoli che sopraggiungono nella corsia di fianco e la velocità relativa. Se il guidatore dell’Infiniti si sposta di corsia portandosi sulla traiettoria del veicolo che sopraggiunge, interviene un sistema automatico che ruota leggermente la vettura e la riporta nella propria corsia. Il sistema di prevenzione delle collisioni in retromarcia, invece, arresta automaticamente l’auto se rischia di portarsi sulla traiettoria di un altro veicolo in avvicinamento. Tecnologie come queste vanno a sommarsi alla robustezza intrinseca di Infiniti FX che, secondo l’EuroNCAP, merita cinque stelle in quanto riduce al minimo i rischi per i passeggeri nel caso in cui si verifichi effettivamente un incidente. Nei crash test EuroNCAP, le FX hanno dimostrato una sicurezza dell’86% per gli adulti e del 77% per i bambini, cifre che testimoniano entrambe l’integrità di costruzione di queste vetture. Gli ingegneri di Infiniti hanno reso la carrozzeria della nuova FX particolarmente rigida, 1,6 volte più resistente alla torsione e 3,4 volte più resistente alla piegatura dei modelli della generazione precedente.
Hanno infine contribuito alle cinque stelle EuroNCAP della FX la sua dotazione di airbag (frontale, laterale e superiore) e gli attacchi ISOFIX per i seggiolini per bambini. (ore 14:10)