Roma – L’a.d. delle Fs Mauro Moretti ha proposto la costituzione di una Authority per le infrastrutture che stabilisca regole comuni per tutti i Paesi.
<<Prima di un gestore unico della rete servono regole uniche di accesso alle infrastrutture europee – ha detto – altrimenti non si capisce perché gli altri operatori chiedono di venire in Italia sull’Alta velocità che ancora non c’è e non vanno in Francia o in Germania. Questo è perché le regole non sono uguali. Servono regole uniche di accesso e le faccia l’Europa, non le affidi più agli Stati membri. In questo modo si risolverebbero tutti i problemi di proprietà della rete e dell’operatore ferroviario perché quando c’é un solo ente che decide le regole di accesso come vengono assegnate le tracce ferroviarie e poi controlla il rispetto delle regole, a quel punto tutti i mercati saranno permeabili in ugual modo>>. (ore 16:10)