Olbia – Nel suo intervento ad un convegno organizzato dall’Enac ad Olbia, il premier parlando dell’importanza strategica del turismo in Italia, ha citato diverse volte il salvataggio di Alitalia affermando in particolare: <<Sto favorendo accordi con le compagnie russe che potrebbero portare vantaggi per i voli internazionali>>.
Sempre relativamente al futuro dei voli della compagnia di bandiera, Roberto Colaninno, presidente della compagnia italiana ha rivelato che gli aerei Alitalia saranno delle “boutique viaggianti dei prodotti Made in Italy”.
<<Il progetto “Alitalia per il Made in Italy” assumerà forme via-via sempre più incisive: a bordo – ha spiegato – ci saranno i cataloghi dei marchi dei prodotti più prestigiosi, oltre che le modalità per mettersi in contatto direttamente con le rispettive aziende, così come ci saranno nelle agenzie di vendita, nelle sale d’aspetto Sky Team. Saremo, insomma, la vetrina nel mondo dei prodotti Made in Italy e nel futuro – fa sapere – a bordo di un aereo Alitalia si potrà’ anche comprare direttamente i prodotti>>. (ore 17:37)