Fumi in auto? La vettura vale meno

Fumi in auto? La vettura vale meno

Roma – Secondo una stima di CarNext, società  della commercializzazione di oltre 35.000 autoveicoli usati all’anno provenienti dalle flotte aziendali del Gruppo LeasePlan, se il precedente proprietario dell’auto messa in vendita vi fumava all’interno, il mezzo in questione si deprezza di almeno 600 euro.
A causare il maggior deprezzamento di una vettura provocato dall’abitudine di fumare in auto sono i danni causati dal fumo all’abitacolo, per il permanere della puzza di fumo e per la maggiore difficoltà al momento della rivendita.
<<L’abitudine di fumare in auto -spiega Franco Oltolini, direttore di CarNext- si rivela quindi dannosa anche per il portafoglio dell’automobilista, oltre ad avere effetti negativi sulla salute degli occupanti del veicolo e sulle condizioni di sicurezza della circolazione. Questo dato dovrebbe far riflettere i conducenti che fumano in auto, tanto più che questa possibilità sembra avere i giorni contati>>. (ore 18:00)

NO COMMENTS

Leave a Reply