Roma – Inaugurate le linee Bologna-Firenze e Milano-Novara, che completano l’asse Torino-Salerno. Le nuove linee attraversano 6 regioni, 17 province e 161 comuni.
Delle nuove linee, la Bologna – Firenze è un’opera di grandissima ingegneria ferroviaria che, sviluppandosi in galleria per il 93% dei suoi 79 chilometri di lunghezza, permette di spostarsi tra le due città, attraversando gli Appennini, in soli 37 minuti.
La Milano-Novara, invece, allacciandosi alla Novara-Torino già in funzione dalle Olimpiadi invernali del febbraio 2006, completa la linea alta velocità Milano-Torino (125 km), permettendo di spostarsi tra la Madonnina e la Mole in 60 minuti.
Il 13 Dicembre entrano in esercizio anche i 19 chilometri dell’innesto Gricignano-Napoli, inaugurati dal presidente Giorgio Napolitano lo scorso 13 Novembre, che allacciano al sistema di trasporti campano la Roma-Napoli (186 km), già attiva dal Dicembre 2005.
L’a.d. delle Ferrovie, Mauro Moretti, ha dichiarato che con l’AV si è realizzata:<<Una seconda unità d’Italia fatta su un sistema potente e veloce che pone le città che stanno su questa dorsale all’avauguardia nel mondo per servizi e per capacità di attrarre interessi ed essere competitivi nel mondo>>. (ore 11:15)

NO COMMENTS

Leave a Reply