Spyker, nuova offerta per Saab

Spyker, nuova offerta per Saab

Amsterdam – Ennesimo colpo di scena nella vicenda Saab. Tre giorni dopo la decisione di General Motors di chiudere gradualmente la controllata svedese, la società di auto sportive olandese Spyker ha fatto una nuova offerta per rilevare il brand svedese.
<<Spyker ha presentato una nuova offerta nella speranza di assicurare un futuro a Saab, ai suoi impiegati e al Marchio – ha detto l’azienda in una nota – Ci auguriamo che la rinnovata offerta rimuova gli ostacoli che si trovano sulla strada di una rapida transazione. Abbiamo fatto tutti gli sforzi – ha detto l’ad di Spyker, Victor Muller – per risolvere le questioni sul tavolo e abbiamo chiesto a Gm e a tutte le parti coinvolte di considerare seriamente quest’offerta>>. Muller si è detto fiducioso di poter raggiungere un accordo con Gm entro il 31 Dicembre. Spyker è un’azienda di nicchia che nel 2008 ha venduto, a livello globale, solo 37 vetture a prezzi che partono da 200.000 euro, mentre Saab, sempre l’anno scorso, ha venduto 93.000 auto. Secondo i media la chiusura di Saab potrebbe lasciare a casa 8.000 lavoratori, tra impiegati diretti e indotto. Saab ha iniziato a produrre automobili nel 1940 mentre nel 1990 l’azienda svedese è stata acquistata da Gm. (ore 17:34)

NO COMMENTS

Leave a Reply