Detroit – La Ford ha confermato di aver trovato un accordo con il gruppo cinese Geely relativamente alla vendita della controllata svedese Volvo.
La notizia, in realtà, è stata data da Bloomberg che cita, però, un comunicato di Ford nel quale si precisa che un accordo definitivo di vendita sarà con ogni probabilità firmato nel primo trimestre del prossimo anno, con il completamento della transazione nel secondo trimestre. L’accordo è comunque soggetto al via libera delle autorità di regolamentazione.
Secondo altre persone vicine alle trattative, per acquistare la Volvo, la Geely offre circa 2 miliardi di dollari, meno di un terzo di quanto la Ford ha pagato lo stesso marchio svedese una decina d’anni fa. La Geely avrebbe inoltre in programma di costruire una fabbrica in Cina una volta che l’acquisto di Volvo sarà concluso, probabilmente a Pechino.
Ford aveva già fatto sapere nell’ottobre scorso che considerava Geely come il miglior pretendente sulla piazza per Volvo.
La casa dell’Ovale Blu è alle prese con un difficile rilancio e un pesante programma di ridimensionamento della forza lavoro, quindi l’operazione commerciale si è rivelata pressoché inevitabile. (ore 11:00)