Detroit – La nuova Ford Focus presentata a Detroit sarà la prima di una serie di dieci modelli costruiti sulla nuova piattaforma, che entro il 2012 produrrà 2 milioni di auto in tutto il mondo. La gamma motori di nuova Focus include una serie di motori turbo a iniezione diretta (DI) a quattro cilindri EcoBoost, con una versione da 1,6 litri destinata all’Europa e una serie di motori diesel common-rail Duratorq TDCi avanzati e perfezionati; ognuno di essi garantirà una riduzione dei consumi di carburante, rispetto ai modelli precedenti, tra il 10% e il 20% .
La nuova compatta è stata sviluppata da un team globale guidato dal centro europeo Ford specializzato nei modelli di piccole e medie dimensioni di Merkenich in Germania, mentre lo sviluppo del gruppo motore è stato guidato da un team presso il centro tecnico Ford di Dunton, in Inghilterra.
La produzione verrà avviata contemporaneamente in Europa e Nord America alla fine del 2010, mentre il lancio sul mercato è previsto per i primi mesi del 2011. Successivamente verrà avviata la produzione in Asia, Africa e Sud America.
La gamma motori per includerà una serie di motori turbo a iniezione diretta (DI) a quattro cilindri EcoBoost, con una versione da 1,6 litri destinata all’Europa e una serie di motori diesel common-rail Duratorq TDCi avanzati e perfezionati; ognuno di essi garantirà una riduzione dei consumi di carburante, rispetto ai modelli precedenti, tra il 10% e il 20% . (ore 17:00)

NO COMMENTS

Leave a Reply