Roma – Nuovo episodio della guerra fra Vito Riggio, presidente dell’Enac, e Michael O’Leary, a.d. di Ryanair. Il numero uno dell’ente per l’aviazione civile ha dichiarato che chiederà i danni al manager del vettore irlandese per le sue dichiarazioni, considerate <<lesive dell’onorabilità, la dignità e l’immagine del presidente dell’Autorità italiana dell’aviazione civile, del proprio operato e di quello dei propri dipendenti>>. Il riferimento è alla conferenza stampa del 26 Gennaio a Milano, quando O’Leary attribuì a Riggio dichiarazioni <<idiote e stupide>>. (ore 17:00)

NO COMMENTS

Leave a Reply