Toyota 1,8 mln richiami in Europa

Toyota 1,8 mln richiami in Europa

Roma – Confermato il ritiro in Europa di 1,8 milioni di auto Toyota per problemi al pedale dell’acceleratore. Con un comunicato il gruppo giapponese ha precisato che non sono coinvolti altri modelli, né del suo marchio né della controllata Lexus. Toyota ha già trovato “una soluzione per questa questione” e appena completate le valutazioni sul come operare fornirà comunicazioni più precise ai clienti, ha spiegato il direttore delle operazioni europee Tadashi Arashima.
In una nota il gruppo spiega come i modelli che dovranno essere ritirati sono otto: Aygo (prodotte da febbraio 2005 ad agosto 2009), iQ (novembre 2008 – novembre 2009, Yaris (novembre 2005 – settembre 2009), Auris (ottobre 2006 – gennaio 2010), Corolla (ottobre 2006 – dicembre 2009), Verso (febbraio 2009 – gennaio 2010), Avensis (novembre 2008 – dicembre 2009, Rav4 (novembre 2005 – novembre 2009).
Toyota, secondo la Cnbc, pubblicherà sui principali quotidiani dei suoi 25 mercati di riferimento una lettera aperta domenica prossima in merito ai richiami.
Intanto il Congresso americano indaga sul maxi-richiamo. Il 25 Febbraio è in programma un’audizione per accertare <<quanto efficacemente e in modo effettivo la casa giapponese abbia risposto alle lamentele dei consumatori>>.(ore19:27)

NO COMMENTS

Leave a Reply