Torino – Presentando il rapporto sulla scuola della Fondazione Agnelli al premier Silvio Berlusconi e al sottosegretario alla presidenza, Gianni Letta, il vice presidente Fiat John Elkann, pur ribadendo quanto Sergio Marchionne aveva detto al ministro Claudio Scajola due settimana fa (“dal 2012 Termini Imerese non produrrà più auto”) ha affermato: <<La Fiat è assolutamente disponibile a collaborare con il gruppo di lavoro del ministero per trovare una soluzione per lo stabilimento di Termini Imerese>>.
POMIGLIANO – Accordo tra Fiat e sindacati al ministero del Lavoro. Il Lingotto dovrà per future assunzioni a privilegiare gli 88 lavoratori che hanno il contratto già scaduto o in scadenza. Giovanni Sgambati, segretario generale della Uilm Campania, parla di <<disgelo con Fiat>> e di <<un buon segnale, dopo una buona intesa>>.
CIG – E’ arrivata la cig per mille dipendenti nello stabilimento Fiat Powertrain di Torino Stura. Il reparto “motori” si fermerà, infatti, dal 22 Marzo al 4 Aprile. Altra cig ordinaria era stata annunciata dall’azienda due settimane fa nel reparto “ponti e cambi” dal 15 al 29 Marzo per circa 1.500 lavoratori. (ore 11:00)